Mercoledì 19 Dicembre 2018
Ottimi risultati per tutta la squadra. Il santateresino è vicecampione regionale


Corsa su strada, argento per Triolo e le Cadette del Savoca ai campionati siciliani

20/11/2018 | SPORT

267 Lettori unici

La squadra al completo con Aliberti

Ottimi risultati per l'Atletica Savoca ai Campionati siciliani di corsa sua strada svoltisi a Scicli domenica alla XXIX edizione del "Trofeo Peppe Greco", famosa gara podistica siciliana divenuta ormai internazionale e per l'occasione anche Campionato siciliano di corsa su strada promozionale. Due argenti per l'Atletica Savoca: uno individuale per Attilio Triolo nella Categoria Ragazzi (nati nel 2005-2006) ed uno a squadre nella categoria Cadette (2003-2004). Grande annata per Attilio Triolo che diventa vice campione siciliano. Sfuggito per poco un altro titolo siciliano per Attilio Triolo, già campione siciliano di prove multiple, che ha sofferto la distanza più lunga dei mille metri essendo ancora ad inizio preparazione invernale ma si riconferma atleta di vertice nel panorama siciliano. Ottimo e sfortunato quarto posto per Celeste Santoro che ha visto sfuggire di mano un terzo posto per soli 3", dopo una gara in recupero ed un finale di gara mozzafiato contro le più forti atlete di questa specialità di mezzofondo. Santoro, capitano dell'Atletica Savoca, ha trascinato tutta la squadra composta oltre lei da Chiara Crisafulli, Ilenia Volzone, Roberta Zizzo e Giusy Aliberti, ottenendo il secondo posto e quindi vice campione siciliana a squadre categoria Cadette. Sfugge di poco il podio di società per la categoria Ragazzi, con il Savoca che giunge quarta a pochissimi punti dalla terza. La squadra Ragazzi era composta da Attilio Triolo, Adam Caminiti, Francesco Garufi, Antonio Santoro e Matteo Arizzi. Ottimo settimo posto per Gabriele De Luca nella categoria Cadetti, anch'egli ad inizio preparazione invernale per gli 800 metri e non allenato per una distanza dei 3 km quale quella dei campionati siciliani su strada ma di sicuro molto competitivo visto che fino ai 2.500 metri era ancora in zona medaglia. Buoni piazzamenti anche per Samuele Crupi e Vincenzo Di Bella (Cadetti) che hanno dato il loro contributo, pur essendo dei velocisti, per un eventuale podio a squadre. Saverio Amasi primo nella gara provinciale Allievi e che si è svolta a latere dei Campionati su strada. 

Molto soddisfatti Manuela Trimarchi e Antonello Aliberti, presidente e allenatore dell'Atletica Savoca. “Orgogliosa e felice per i ragazzi e per i loro piazzamenti – afferma Trimarchi –  quale risultato del lavoro di questi anni e che hanno portato l'Atletica Savoca, realtà del comprensorio della Val d'Agrò, a lottare con le più forti squadre dell'atletica siciliana”. Per Aliberti “ottimi risultati, alla luce del fatto che siamo ad inizio preparazione invernale e non tutti i partecipanti hanno caratteristiche da mezzofondisti. Nella nostra compagine c'erano dei velocisti e delle velociste che però hanno contribuito notevolmente ai risultati finali. Da adesso in poi ci concentreremo sulla preparazione invernale nelle varie specialità e sulle gare campestri".


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.