Martedì 23 Luglio 2019
Oltre 200 atleti hanno corso sul lungomare di S. Teresa per il “Memorial Aliberti”


“Curri chi ti pigghiu”, a Doriore e Scionti la 4ª edizione - FOTO

di Andrea Rifatto | 16/11/2014 | SPORT

3122 Lettori unici | Commenti 2

Gli atleti prima dello start

Successo di partecipazione per la quarta edizione della manifestazione podistica “Curri chi ti pigghiu-Memorial Salvatore Aliberti”, svoltasi quest’anno sul lungomare di S. Teresa di Riva, trasformato per una mattinata in un percorso di atletica. L’evento, ideato nel 2011 dai santateresini Maurizio Crisafulli, Pierpaolo Maimone e Carmelo Sturiale, è divenuto ormai un appuntamento fisso grazie all’organizzazione della Polisportiva Odysseus di Messina, guidata da Antonello Aliberti. La gara, valida come quarta prova del circuito "Odysseus Challenge", si è sviluppata sulla parte sud della via marina, a partire dal parco di Villa Crisafulli-Ragno, su un percorso di 2,6 km, ripetuto tre volte, per un totale di 7,8 km, dalle categorie Assoluti e Amatori Master, e una volta dagli Allievi (16-17 anni). I Cadetti (14-15 anni) hanno invece corso su un tracciato di un chilometro, seguiti da Ragazzi (12-13 anni, per loro tracciato di 600 m) ed Esordienti (6-11 anni) A e B (300 m) e C (100 m). Impeccabile l’organizzazione che ha curato lo svolgimento della manifestazione podistica, a cui hanno partecipato oltre 200 atleti: il traffico è stato controllato dal Corpo di Polizia Municipale sotto le direttive del comandante Diego Mangiò, insieme ai volontari dell’associazione “Amiamo S. Teresa”. Hanno collaborato alla riuscita dell’evento anche le associazioni “Avis comunale Valle d’Agrò”, “Aism S. Teresa” e “Dispari Onlus”. La regolarità delle gare è stata garantita dai giudici della Federazione Italiana di Atletica Leggera di Messina, che hanno stilato le classifiche finali degli atleti partecipanti. Ad assistere all'evento e consegnare i premi l’assessore allo Sport Giovanni Bonfiglio, in rappresentanza dell'Amministrazione comunale. Numerosi i trofei assegnati alle squadre della fascia tirrenica messinese, che hanno partecipato con un alto numero di atleti. Numerosi anche i piccoli sportivi provenienti dalla scuola di atletica leggera recentemente avviata da Aliberti presso l'impianto di atletica di Rina (Savoca). Prima dello start è stato osservato un minuto di silenzio in memoria di Federico Andò ed Enzo Casablanca, due giovani scomparsi la scorsa settimana in seguito ad un incidente stradale: per ricordarli gli atleti hanno esposto uno striscione.

Ad aggiudicarsi la competizione in campo maschile è stato Alberto Doriore della Gs Indomita Torregrotta, primo assoluto con il tempo di 29’ 57’’, seguito da Alberto Caratozzolo (Running Bagnara) con 30’ 04’’ e Domenico Focà (Cosenza K42) con 30’ 08’’. Per le donne prima a tagliare il traguardo Gaetana Scionti (Asd Stilelibero Messina) con un tempo 33’ 52’’; alle sue spalle Teresa Latella (Podistica Messina, 36’ 50’’) e Vanessa Low (atleta libera) con 37’ 33’’. In totale nelle categorie Assoluti e Amatori hanno corso in 88: 72 uomini e 16 donne. A Doriore è andato il “Trofeo Avis S. Teresa di Riva”, mentre la Latella ha ricevuto il “Trofeo Aism”. Per il runner santateresino Pierpaolo Maimone (Odysseus Messina), reduce da un ottimo ottavo posto alla Boston River Cup, è arrivato un 14esimo piazzamento dopo 32’ 27’’ di gara. In 40esima posizione un corridore di S. Teresa, Giovanni Smiroldo, non tesserato con alcuna società, che ha tagliato il traguardo in 36' 07''. In 49esima posizione Ivan Sturiale di S. Teresa (Podistica Messina) con il tempo di 37' 58''. Gaetano Mazzito (Marathon Club Taormina), altro atleta jonico spesso protagonista di maratone in giro per il mondo, è giunto 51esimo con un tempo di 38' 15''; 61esima posizione, invece, per un altro sportivo di S. Teresa, Paolo Garufi, anche lui tesserato con la squadra taorminese, che ha corso in 39' 51'' (clicca qui per conoscere tutti gli altri piazzamenti).

Nella categoria Allievi (2,6 km) la vittoria in campo maschile è andata a Vincenzo Messina (Athlon San Giorgio), che ha ottienuto il “Trofeo Salvatore Aliberti” con un tempo 09’ 52’’; dietro di lui Orazio Bicchieri (Fiamma Messina) con 10’ 01’’. “Trofeo Aliberti” che tra le donne è andato alla francese Adelaide Miezi (Pol. Europa Messina) che ha tagliato il traguardo con 11’ 26’; seguono Roberta Abbate (Pol. Europa Messina) con 12’ 11’’ e Valentina Giunta (Amatori S.C. Duilia) con 12’ 59’’.

Premiati, tra gli adulti, anche i primi arrivati di ogni categoria. Senior femminile: Livia Satullo (Pol. Messina, 38’ 29’’); Senior femminile 35: Maria Antonietta Grimaldi (Pol. Messina, 45’ 29’’); Senior femminile 40: Elisa Zanghì (Asd Stilelibero, 43’ 57’’); Senior femminile 45: Ilaria Bertassello (atleta libera, 41’ 35’’); Senior femminile 50: Agata Giovanna Denaro (Filippide Messina, 54’ 05’’); Senior femminile 55: Grazia Toma (Atl. Minniti, 41’ 06’’). Senior maschile: Giuseppe Scipilliti (Odysseus Messina, 33’ 06’’); Senior maschile 35: Vincenzo Giordano (Atl. Villafranca, 31’ 37’’); Senior maschile 40: Corrado Fonseca (Asd Stilelibero, 32’ 13’’); Senior maschile 45: Giuseppe Arcidiacono (Podistica Messina, 30’ 12’’); Senior maschile 50: Giuseppe Luigi Calabrese (Cosenza K42, 31’ 33’’); Senior maschile 55: Antonino Irrera (Asd Stilelibero, 37’ 12’’); Senior maschile 60: Pietro Staiti (Forte Gonzaga, 39’ 23’’); Senior maschile 65: Salvatore Miduri (Atl. Villafranca, 38’ 06’’); Senior maschile 70: Salvatore Irrera (Asd Stilelibero, 43’ 15’’)

Per le categorie giovanili coppa e medaglia ai primi tre dei gruppi Esordienti (A/B/C) Ragazzi e Cadetti. Esordienti C femminile (100 m): 1° posto Maria Schipani (Odysseus Messina), 2° posto Sofia Raneri (Fiamma Messina), 3° posto Michela Leo (Odysseus S. Teresa). Esordienti C maschile (100 m):1° Gianluca Coppolino (Odysseus Messina), 2° posto Roberto Schiavo (Odysseus Messina), 3° posto Francesco Pillone (Indomita Messina). Esordienti B femminile (300 m): 1° posto Giusy Sframeli (Athlon San Giorgio), 2° posto Giulia Bucca (Duilia Barcellona), 3° posto Gaia Regalbuto (Atletica Nebrodi). Esordienti B maschile (300 m): 1° posto Alessandro Gangemi (Indomita Torregrotta), 2° posto Francesco Cerenzia (Odysseus Messina), 3° posto Christian Coppolino (Odysseus Messina). Esordienti A femminile (300 m): 1° posto Mariarazia Morabito (Fiamma Messina), 2° posto Elena Schipani (Odysseus Messina), 3° posto Viviana Di Natale (Duilia Barcellona). Esordienti A maschile (300 m): 1° posto Stefano Morana (Fiamma Messina), 2° posto Simone Tubbi Musarra (Atletica Nebrodi) , 3° posto Lorenzo Puglia (Odysseus S. Teresa). Ragazzi femminile (600 m): 1° posto Chiara Bonaceto (Duilia Barcellona), 2° posto Gabriella Fobert (Athlon San Giorgio), 3° posto Eva Rigano (Fiamma Messina). Ragazzi maschile (600 m): 1° posto Vincenzo Nania (Duilia Barcellona) , 2° posto Francesco Bucca (Athlon San Giorgio), 3° posto Rosario Rapisarda (Indomita Torregrotta). Cadetti femminile (1 km): 1° posto Irene La Rosa (Duilia Barcellona), 2° posto Adriana Lodoli (Odysseus Messina) , 3° posto Fabiana Visalli (Pol. Europa). Cadetti maschile (1 km): 1° posto Rosario Sidoti Olivo (Indomita Torregrotta), 2° posto Claudio Bonanzinga (Fiamma Messina), 3° posto Antonio Abbate (Pol. Europa). Tutti i piccoli corridori hanno comunque ricevuto una coppa ricordo per aver partecipato alla quarta edizione di “Curri chi ti pigghiu-Memorial Salvatore Aliberti”.

Soddisfatto per l’esito della manifestazione Antonello Aliberti, presidente della Polisportiva Odysseus, che quest’anno ha scelto il lungomare di S. Teresa di Riva come cornice per l'evento sportivo, offendo ai corridori la possibilità di fare delle ottime prestazioni e di godere della bellezza della via marina, nell’ambito di un progetto sportivo, culturale, artistico, paesaggistico e di promozione a lungo termine del comprensorio della Val d’Agrò. Una giornata di festa che ha ravvivato la cittadina jonica, con la presenza di veterani della corsa su strada ma soprattutto di tanti giovani promesse dell'atletica siciliana.


Più informazioni: curri chi ti pigghiu  polisportiva odysseus  atletica  corsa  


COMMENTI

Pippo Sturiale | il 16/11/2014 alle 17:34:55

49 46 10 16088 STURIALE IVAN A.S.D. PODISTICA MESSINA ITA SM35 00:37:58 Se si vogliono menzionare atleti della riviera jonica ... al 49° posto prima di Mazzito e Garufi !

Redazione | il 16/11/2014 alle 19:59:51

Grazie per la segnalazione, abbiamo integrato il dato.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.