Giovedì 23 Gennaio 2020
Domenica il 9° "Memorial Aliberti" organizzato da Atletica Savoca e Torre Bianca


"Curri chi ti pigghiu", a S. Teresa attesi 250 atleti per i titoli provinciali e regionali

di Andrea Rifatto | 24/10/2019 | SPORT

350 Lettori unici

La conferenza stampa di presentazione

Sono attesi circa 250 atleti alla nona edizione del “Trofeo Curri chi ti pigghiu – Memorial Salvatore Aliberti”, manifestazione in programma domenica a S. Teresa di Riva  promossa dall’Atletica Savoca, con il patrocinio del Comune, dedicata all’ex sindaco e valida per il Campionato provinciale individuale e di società Assoluti e Master e come 17esima prova della “Messina Run Cup”. In palio anche i titoli siciliani promozionali (Ragazzi/e e Cadetti/e) grazie alla collaborazione con la società Torre Bianca, organizzatrice della competizione a carattere regionale. La gara è stata presentata ieri in municipio dalla presidente dell’Atletica Savoca Manuela Trimarchi, dall’allenatore Antonello Aliberti, dal presidente della Torre Bianca Pietro Tracuzzi, dal sindaco Danilo Lo Giudice e dall’assessore allo Sport Ernesto Sigillo. Presenti anche la presidente del Consiglio comunale Domenica Sturiale, la consigliera Anna Dominici e la plurivincitrice della corsa Nadiya Sukharyna (Torre Bianca). Le gare inizieranno alle 9 con le competizioni giovanili mentre alle 9.30 ci sarà lo “start” della gara dei più grandi e si svilupperanno su un percorso ad anello di 1.660 metri, con partenza e arrivo sul corso Margherita davanti piazza V Reggimento Aosta, lungo le vie Delle Colline, Roma, Sciascia e Margherita. Il tracciato sarà ripetuto due volte dalle Allieve, tre dagli Allievi, cinque da Juniores M/F, Assoluti M/F e Seniores, suddivisi per fasce d’età come da regolamento Fidal.

“L’Atletica Savoca e la Torre Bianca puntano a formare una nuova generazione di atleti lavorando tra tante difficoltà per convincere i giovani a praticare sport - hanno detto Aliberti e Tracuzzi – allontandoli dalle distrazioni tecnologiche per creare nel tempo un grande vivaio”. La presidente Trimarchi ha evidenziato il fondamentale supporto dell’Amministrazione comunale, del Corpo di Polizia Municipale, della Protezione civile di Antillo, della Croce Ionica e del Gruppo Giudici Gare di Messina. Il sindaco Lo Giudice ha ribadito l’importanza della manifestazione per S. Teresa di Riva, sottolineando “il livello d’eccellenza raggiunto dall’Atletica Savoca nell’organizzazione di tali eventi”. “Una manifestazione – ha aggiunto l’assessore Sigillo – sensibilmente cresciuta in questi anni e utile anche a far conoscere e scoprire il paese a scopo turistico Grazie all’Atletica Savoca per aver scelto S. Teresa ormai da tanto tempo”.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.