Martedì 13 Novembre 2018
Presentata la gara organizzata dall'Atletica Savoca valida per i titoli provinciali


"Curri chi ti pigghiu", domenica a S. Teresa l'8° "Memorial Aliberti”

di Andrea Rifatto | 19/10/2018 | SPORT

488 Lettori unici

Aliberti, Scolaro, Lombardo e Sigillo

Presentata ieri l’ottava edizione del “Trofeo Curri chi ti pigghiu-Memorial Salvatore Aliberti-Trofeo Aism”, manifestazione di corsa su strada in programma domenica 21 a S. Teresa di Riva, organizzata dall’Atletica Savoca, sotto l’egida del Comitato provinciale Fidal di Messina, con il patrocinio del Comune. Un appuntamento valido per il Campionato provinciale individuale e di società di corsa su strada Ragazzi/e Cadetti/e e per il Campionato provinciale individuale Allievi/e, oltre ad essere la nona prova “WinterRun Cup”. Alla conferenza stampa in municipio sono intervenuti il vicesindaco Gianmarco Lombardo, l’assessore allo Sport Ernesto Sigillo, il presidente della Fidal Messina Nunzio Scolaro, Antonello Aliberti, tecnico dell’Atletica Savoca e fiduciario Coni per la zona jonica e il comandante della Polizia municipale, Diego Mangiò. “Una manifestazione nata nel 2011 grazie all’Avis, dedicata a mio padre, sindaco negli anni ’70, in un paese sempre molto vitale e dove l’atletica riscuote sempre più attenzioni” – ha ricordato Aliberti. Per Sigillo, che nel 2011 in occasione della prima edizione era assessore allo Sport, “una gara divenuta ormai una certezza, da sostenere e supportare e ringrazio soprattutto la Polizia municipale per l’impegno a garanzia del regolare svolgimento della manifestazione”. Lombardo ha evidenziato l’importanza dello sport anche per la salute, mentre Scolaro ha sottolineato la novità di quest’anno, rappresentata dalle gare giovanili che danno un valore aggiunto”, ricordando come l’Atletica Savoca abbia il vivaio più vasto di tutta la provincia con ben 115 atleti.

Domenica lo start sarà alle 9.10 con le competizioni giovanili e alle 10 la gara dei più grandi. Si correrà su un percorso ad anello di circa 1.660 metri: partenza da piazza Municipio sul lato di via Regina Margherita, poi gli atleti (circa 200 quelli previsti) percorreranno le vie Delle Colline, Roma, Sciascia e Margherita fino al ritorno in piazza Municipio Il tracciato sarà ripetuto due volte dalle Allieve, tre dagli Allievi, cinque da Juniores M/F, Assoluti M/F (cat. unica Promesse/Seniores) e Seniores, suddivisi per fasce d’età come da regolamento Fidal F/M. Al termine, il primo atleta e la prima atleta arrivati al traguardo riceveranno rispettivamente il “Trofeo Salvatore Aliberti” ed il “Trofeo Aism”. Premi, inoltre, per i primi tre classificati delle varie categorie, sia maschili che femminili. Ai vincitori Ragazzi/e e Cadetti/e sarà assegnata la maglia di campioni messinesi. Le migliori tre società M/F Ragazzi e Cadetti saranno premiate, inoltre, durante la Festa dell'Atletica 2018. Un anno fa si aggiudicarono il “7° Trofeo Curri chi ti pigghiu-Memorial Salvatore Aliberti” Paolo Iovacchini della Podistica Messina e Nadiya Sukharyna della Torrebianca.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.