Mercoledì 12 Agosto 2020
Domenica 16 novembre il lungomare ospiterà la gara podistica 'Memorial Salvatore Aliberti'


"Curri chi ti pigghiu", 4ª edizione a S. Teresa di Riva

06/11/2014 | SPORT

1715 Lettori unici

Una foto della scorsa edizione

Domenica 16 novembre torna a Santa Teresa di Riva l’appuntamento con “Curri chi ti pigghiu - Memorial Salvatore Aliberti”, quarta edizione della gara podistica di corsa su strada organizzata dalla Polisportiva Odysseus di Messina e valida come quarta prova del circuito Odysseus Challenge. La competizione è riservata alle categoria Fidal Allievi/e, Assoluti, Amatori/Master M/F, Esordienti M/F, Cadetti/e e Ragazzi/e, in regola con il tesseramento 2014. La gara, indetta dal Comitato provinciale della Federazione italiana di atletica leggera di Messina e dal Csi di Messina, con il patrocinio del Comune di S. Teresa di Riva e la collaborazione della associazioni “Amiamo S. Teresa”, “Avis comunale Valle d’Agrò”, “Aism S. Teresa”, “Dispari Onlus” e del G.G.G. della Fidal di Messina, prenderà il via a partire dalle 8.30 presso il Palazzo della Cultura (Villa Crisafulli-Ragno).
Verranno premiati i primi tre che taglieranno il traguardo nelle categorie maschile e femminile e i primi arrivati di ogni categoria da Assoluti fino a M75 in avanti. Immancabili anche le gare per i più giovani a partire dai cinque anni. Per le categorie giovanili verranno premiati i primi tre dei gruppi Esordienti (A/B/C) M/F, Ragazzi/e, Allievi/e. Saranno inoltre consegnati dei premi speciali, in particolare il “Trofeo Avis S. Teresa di Riva” al corridore che si piazzerà al primo posto; la prima donna a tagliare il traguardo riceverà il “Trofeo Aism”, mentre al primo arrivato nella categoria Allievi andrà il trofeo “Salvatore Aliberti”.
Il circuito si snoderà su un totale di 2.600 km tra andata e ritorno sul lungomare di Santa Teresa di Riva, con partenza ed arrivo di fronte Villa Ragno, ripetuto per una volta per le cat. Allievi/e e tre volte per tutte le altre categorie Assoluti/Master M/F per un totale di Km 7,800.
“Come percorso di gara – spiega Antonello Aliberti, presidente della Polisportiva Odysseus – quest’anno è stato scelto il bel lungomare di Santa Teresa di Riva, il paese più lungo della Sicilia con i suoi 3.300 Km: una gara pianeggiante che consente ai corridori di fare delle ottime prestazioni e di godere della bellezza della via marina. La gara – prosegue Aliberti – rientra perfettamente nel progetto sportivo, culturale, artistico, paesaggistico e di promozione a lungo termine del comprensorio della Val d’Agrò da parte della Polisportiva Odysseus, iniziato a febbraio di quest’anno con la nascita presso la pista di atletica del Centro sportivo polifunzionale di Rina (Savoca), di una scuola di atletica leggera aperta a tutti i bambini a partire dai cinque anni. Da febbraio – ricorda il presidente della Polisportiva Odysseus – si sono già svolte altre quattro manifestazioni presso la pista di atletica del Centro Sportivo Polifunzionale di Savoca, e più precisamente il 30 marzo 2014, una gara di atletica su pista per giovani, il 25 maggio la gara podistica 1a Val d’Agrò Running ed il 1° Fitwalking della Val d’Agrò”, il 13 luglio il 1° Trofeo Podistico Città di Savoca“, il 17 agosto 2014 il 1° Trofeo Città di Antillo”.

Le iscrizioni alla quarta edizione di “Curri chi ti pigghiu - Memorial Salvatore Aliberti” dovranno essere inviate all'indirizzo e-mail sicilia@tds-live.com entro le ore 24.00 del 10 novembre. Per le categorie giovanili l'indirizzo a cui inoltrare le iscrizioni, sempre entro le 24.00 del 10 novembre, è info@polisportivaodysseus.com

Scarica il regolamento

Più informazioni: polisportiva odysseus  atletica  corsa  curri chi ti pigghiu  


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.