Giovedì 14 Novembre 2019
Decisione giunta a cinque giorni dall'inizio del campionato di B1


Mam Volley S. Teresa, clamoroso divorzio con il tecnico Licciardello

12/10/2015 | SPORT

2111 Lettori unici

Agata Licciardello

A cinque giorni dall’inizio del campionato di Serie B1 femminile è arrivato un clamoroso divorzio in casa Santa Teresa Volley. La società sportiva ha comunicato oggi di aver sciolto consensualmente il rapporto di collaborazione professionale con l'allenatrice Agata Licciardello, scelta nel giugno scorso come guida tecnica del team di punta della compagine santateresina. La decisione, come reso noto dalla società, è stata presa di comune accordo dopo un approfondito incontro tra l'ex trainer della Pallavolo Sicilia Catania e la dirigenza jonica. “I presidenti Giovanna De Caro e Leonardo Racco, i dirigenti ed i soci ordinari tutti ringraziano il coach etneo per il lavoro sagacemente svolto in queste settimane di preparazione precampionato, per l'abnegazione, la volontà e la determinazione che ha messo nello svolgimento delle proprie  funzioni per uno sport di cui ne è palesemente innamorata – si legge nel comunicato diffuso questa sera. Il sodalizio di Santa Teresa formula un grosso in bocca al lupo ad Agata Licciardello e Le augura le migliori fortune sportive. Rimarrà saldo il forte rapporto umano instauratosi in questo breve ma intenso tratto di percorso comune”. Un fulmine a ciel sereno per il Mam Volley, che si avvia alla prima uscita stagionale in B1 e dovrà adesso individuare una nuova guida tecnica.

Più informazioni: mam volley santa teresa  


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.