Lunedì 16 Dicembre 2019
Oggi il via alla gara. Concentrazione e cura di ogni dettaglio sono la formula vincente


Maratona di New York, i podisti jonici: "Siamo pronti"

di Carmelo Micalizzi | 03/11/2013 | SPORT

2614 Lettori unici

Gli atleti jonici al ritiro dei pettorali

Ci siamo quasi: oggi prenderà il via la Maratona di New York ed i “Marathon Ionian Runners”, come loro stessi si sono ribattezzati promuovendo la loro attività con una pagina Facebook, sono proiettati con sicurezza verso la gara. Sono ormai tutti insieme da mercoledì, quando anche Melino Puliatti si è aggregato a Pierpaolo Maimone, Antonino Busà, Nuccio Micali e Paolo Garufi, giunti a New York il 25 ottobre. Tutti concentratissimi e preparati a correre: “Siamo pronti – ci fa sapere Pierpaolo Maimone – stiamo passando le ultime ore concentrandoci sulla gara, sui suoi aspetti tecnici, sulla fatica: non si trascura nessun dettaglio, dall’alimentazione alla cura degli indumenti e delle scarpe”. E’ passata ormai più di una settimana da quando il gruppo è approdato nella Grande Mela e durante le diverse visite nei luoghi simbolo della zona, non sono mancati incontri con altri partecipanti alla Maratona, spesso riuniti in gruppi numerosi provenienti da tutto il mondo, specie durante il ritiro dei pettorali, avvenuto nella giornata di venerd', dopo il quale i podisti jonici hanno effettuato la classica foto di rito. Ieri il gruppo ha fatto tappa a Manhattan: “Ci siamo presi due ore per visitare la Statua della Libertà, che oltre ad essere un simbolo dell’America è anche un simbolo della corsa  - continua Pierpaolo - la corsa è libertà, stimolo a migliorare sempre”. L’appuntamento è per oggi pomeriggio alle 15.30 ora italiana (9.30 locali): quasi 50mila atleti partiranno dal ponte Giovanni Da Verrazzano e percorreranno tutti e cinque i distretti di New York City: 42 km e 195 metri che portano da Staten Island a Central Park attraverso Brooklyn, Queens, Bronx e Manhattan. Massime le misure di sicurezza predisposte dalle forse dell’ordine newyorkesi. Sarà possibile seguire la diretta su Eurosport e sarà possibile seguire i nostri runners con l’applicazione per Android e Apple “ING NYC Marathon” inserendo il cognome del partecipante e seguendo i suoi passaggi ogni 5 km circa. E’ inoltre possibile seguire i maratoneti sulla loro pagina Facebook “Marathon Ionian Runners”.

 

Più informazioni: maratona new york  maratona  melino puliatti  pierpaolo maimone  antonino busà  nuccio micali  paolo garufi  


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.