Domenica 13 Ottobre 2019
I messinesi superano 26-21 gli avversari, dominando soprattutto nel primo tempo


Rugby. Vittoria per l'Amatori Messina a Rieti

21/10/2013 | SPORT

2611 Lettori unici

Una fase di gioco tra Rieti Rugby e Amatori Messina

Seconda vittoria consecutiva per l’Amatori Rugby Messina, in trasferta a Rieti contro l’Asd Arieti Rugby. Risultato finale dell’incontro è 21-26. Gli Amatori dominano il match, soprattutto nel primo tempo, mettendo al sicuro buona parte del bottino di punti. Nel secondo tempo sono gli Arieti a cercare di risalire la china, ma le due mete messe a segno non bastano per superare gli avversari. Gli atleti di coach Bevan Ryan continuano a far punti, nonostante una stagione iniziata con le difficoltà dovute ad una nutrita schiera di infortunati e costretti a tre appuntamenti di seguito fuori casa. Una strada in salita più di quanto ci si aspettasse, ma che i messinesi stanno affrontando con la consapevolezza di poter guardare a traguardi più alti, così come ribadisce il presidente Nello Arena:“Era una partita da vincere – afferma Arena - per proseguire la strada che ci siamo prefissati. Abbiamo portato a casa il risultato a nostro favore, nonostante le tante defezioni per le indisponibilità di molti. La squadra si è fatta valere e onore a chi è sceso in campo. Adesso non resta che procedere con maggiore serenità, sia per il rientro di alcuni, previsto già a partire dal prossimo incontro che, ricordo, sarà in casa al campo di Sperone. Ed anche quest’ultimo è, certamente, un altro elemento a favore di un atteggiamento di crescente positività”. La partita sin dall’inizio vede protagonisti gli Amatori, che già al 7’ minuto intascano i primi tre punti con un calcio piazzato di Smith che replica al 17’. Ma al 21’ arriva la prima meta, realizzata da Giordani del Rieti, trasformata da Spadoni. Immediata la risposta dei siciliani, con una meta tecnica al 27’ e un’altra di Gaina al 49’, ambedue trasformate da Smith. Si chiude il primo tempo con un parziale di 7-20. Alla ripresa si susseguono le sostituzioni, mentre il gioco sembra volgersi a favore dei padroni di casa, che cercano a tutti i costi di recuperare: al 18’ arriva la meta di Spadoni, trasformata da Rosati. Due piazzati di Smith al 31’ e al 38’ ridanno distacco a favore dei messinesi. Su recupero, al 43’, la meta di Pezzopane trasformata da Spadoni regala agli Arieti il punto di bonus.

AMATORI
Salvatore Catania, Antonino Musicò (Andrea Morabito), Francesco Cinà (Roberto Lo Re), Gabriele Cappadonia (Alessandro Guglielmo), Andrea Eros Tornesi, Francesco Cipriano, Alessandro Miduri, Salvatore Garozzo, Jacob Gaina (Alessio Barone), Ash Smith, Andres Brumana (Roberto Placanica), Federico Gorgone, Gianmaria Santilano, Giuseppe Arbuse (Francesco Dejean), Alessandro Aimi. Allenatore: Bevan Ryan

RIETI
Marco Pezzopane, Eros Tichetti, Eugenio Morsani, Giuseppe Carotti. Ivan Filippi, Jacopo Angeletti, Gino Fernando Giordani, Antonello Paniconi, Simone Pica (Fabio Carotti), Leonardo Falcetti, Andrea Andolina, Mirko Pomanti, Francesco Rosati, Emanuele Spadoni, Daniele Memè.  Allenatore: Mario Pariboni

ARBITRO: Salvi (L’Aquila)

 

Alcuni momenti dell'incontro

Più informazioni: rugby  amatori messina  


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.