Lunedì 22 Ottobre 2018
A Messina, Agrigento e Palermo impegnati equipaggi del team di San Piero Patti


Scuderia SGB Rallye: un week-end sulle strade siciliane

25/10/2013 | SPORT

1910 Lettori unici

La Renault Clio Williams del duo Schepisi-Vercelli

Sarà un fine settimana su tre fronti, quello del 26 e 27 Ottobre, per gli uomini della Scuderia S.G.B. Rallye di San Piero Patti (Me): il primo impegno riguarderà il Ronde dei Peloritani, seguirà lo Slalom Città di Gangi e il primo trofeo Santa Rosalia Città di Aragona. Al Ronde dei Peloritani, giunto alla sua nona edizione, valevole come dodicesima prova del Challenge Italia Ronde Asfalto 2013 e valida per il Campionato Siciliano Rally, gli equipaggi che difenderanno i colori della scuderia messinese saranno ben otto divisi in varie classi, nella classe FA7 in cerca di vittoria, dopo la sfortunata partecipazione al Rally del Tirreno, il forte pilota di San Piero Patti Giuseppe Schepisi navigato dal pattese Ivan Vercelli a bordo della sua Renault Clio Williams. Il pilota di Gioiosa Marea Antonio Milici sarà al via della classe FN3 a bordo di una Renault Clio Williams e per l’occasione sarà navigato da Francesco Miragliotta, in classe N2 in cerca di rivincita dopo la sfortunata stagione Franco Schepis affiancato da Claudio Di Bua, che per la prima volta lascia il sedile di sinistra per sedersi sul sedile di destra della Citroen Saxo Vts di Schepis. Due le vetture schierate dalla S.G.B. Rallye nell’agguerritissima classe FA5, che vede ben sette equipaggi al via. Tra i candidati alla vittoria finale il forte pilota di San Piero Patti Gianfranco Starvagi, navigato da Antonio Scaffidi a bordo della sua Peugeot 205 Rally e Nicol Ridolfo in coppia con l’inseparabile Antonio Tumeo a bordo di una Peugeot 106 Rally, per il barbiere volante si tratta di una importantissima gara visto che deve difendere il primato nel campionato Siciliano di categoria. Due gli equipaggi anche nella classe FN2 che vede ben 10 equipaggi al via, Franco Alibrando in coppia con Giovanni Lo Neri a bordo di una Peugeot 106 Rally e l’equipaggio interamente under 23 formato dal messinese Daniele Pellegrino navigato da Vincenzo Pino a bordo di una Peugeot 106 GTI. Nella classe RS4 sarà al via il locale Alessio Pandolfino in coppia con Antonio Martino a bordo di una Peugeot 206 Rc.

Allo Slalom città di Gangi saranno, invece, tre i piloti in gara per difendere i colori della scuderia S.G.B. Rallye. In classe A1 a bordo di una Fiat 500 Sporting ci sarà il pilota di Polizzi Generosa Giuseppe Picciuca, alla sua seconda gara in assoluto dopo il debutto agonistico avvenuto nel 2010 al Ronde alte Madonie. In classe P2 attesa la lotta che vedrà tra i sicuri protagonisti il pilota di Falcone, Giuseppe Bellini, che a bordo del suo prototipo su base Fiat 126 motorizzato Suzuki andrà a difendere il suo primato di categoria nel campionato nazionale Asi-Csai. In classe SPS2 l’altro pilota messinese Salvatore Bellini sarà al via con la Radical ProSport anche lui alla ricerca di importanti punti in ottica campionato.

Alla prima edizione del Trofeo Santa Rosalia, città di Aragona, la scuderia S.G.B. schiererà tre suoi equipaggi tutti in grado di ben figurare tra le strade agrigentine. I piloti portacolori della scuderia saranno: Gaetano Perrera navigato da Carmelo Restivo a bordo di una Renault Clio Williams iscritta in classe FN3, Alessandro Centinaro e Giuseppe Craparo a bordo di una Ford Escort Cosworth, e il campione di motocross Eros Doria che in coppia con la compagna Viviana Martorana sarà al via con la sua Peugeot 106 rally di classe FA6.

Più informazioni: rally  


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.