Mercoledì 20 Novembre 2019
Gi studenti di otto istituti del comprensorio hanno invaso il paese per una sana competizione


Successo per "Corri con noi", 600 atleti in gara a S. Teresa - FOTO

di Carmelo Micalizzi | 30/03/2015 | SPORT

2972 Lettori unici

Folla delle grandi occasioni stamane al centro di S. Teresa di Riva per le quinta edizione di “Corri con noi”, manifestazione podistica organizzata dall’Istituto superiore “Caminiti-Trimarchi”. Protagonisti gli studenti di otto istituti scolastici della riviera jonica, con età compresa tra i 10 e i 19 anni, che divisi per categorie hanno invaso le vie della cittadina rivierasca sostenuti da un corposo pubblico formato da studenti, insegnanti, genitori e curiosi, radunatisi davanti piazza Municipio per assistere alle gare di atletica. Oltre all’evento sportivo la giornata è stata caratterizzata da momenti dedicati all’educazione alimentare, al riciclo e alla raccolta differenziata, con stand e gazebo allestiti nella piazza centrale del paese, dove gli studenti hanno mostrato i lavori realizzati sulle varie tematiche. Presenti anche le associazioni Avis e Admo e altri partner privati che hanno contribuito alla riuscita dell'evento. L’edizione 2015 ha visto per la prima volta la partecipazione degli studenti della scuola primaria e dei primi due anni della media: oltre ai due licei santateresini e alle sedi staccate di Letojanni, Giardini Naxos e Francavilla di Sicilia, sono stati infatti coinvolti nella gara gli istituti comprensivi e le direzioni didattiche di S. Teresa, Alì Terme, Roccalumera, Taormina, Giardini Naxos e Francavilla.
A prendere parte alla manifestazione, la cui parte tecnica è stata sapientemente gestita dalla Polisportiva Odysseus di Messina, presieduta da Antonello Aliberti, quasi 600 ragazzi e ragazze. Le gare hanno preso il via alle 9.30 sotto l’arco gonfiabile allestito per l’occasione sulla via Regina Margherita: primo start per la categoria Juniores maschile (studenti classe 96-97) con gli atleti che hanno corso lungo i 1.600 metri del tracciato tra le vie R. Margherita, Delle Colline, Roma e Sciascia, per fare poi rientro al traguardo. Il primo vincitore di giornata, per la categoria Juniores maschile, è stato Antonio Settimo del Liceo scientifico di S. Teresa, mentre Serafima Lanzafame dello Scientifico di Giardini Naxos ha tagliato per prima il traguardo per la categoria Juniores femminile. Tra gli Allievi (classi 98-99-00) primo posto in campo maschile per Gabriele Lombardo del Liceo scientifico di Giardini, mentre tra le atlete Adelaide Miezi dello Scientifico santateresino ha raggiunto il gradino più alto del podio staccando di netto le altre compagne in gara. A seguire le gare della categoria Cadetti e Cadette (classi 2001-2002), vinte rispettivamente da Andrea Siligato e Sofia Mazzullo dell’Istituto comprensivo Taormina 1, mentre tra i Ragazzi e le Ragazze (classe 2003), in gara su un percorso ridotto a 1.000 metri, hanno trionfato Anthony Trovato dell’Ic di S. Teresa di Riva e Simona Giuffrè del Comprensivo di Francavilla di Sicilia. A chiudere la gara le quinte classi delle scuole Primarie, con gli atleti che si sono sfidati su un tracciato di 600 metri: primo posto maschile per Attilio Triolo della Primaria di Bucalo (S. Teresa), mentre nella categoria femminile prima è giunta Silvia Composto di Taormina.
Al termine delle gare, la premiazione con coppe e medaglie dei primi tre classificati di ogni categoria e delle squadre che hanno ottenuto il punteggio totale migliore: tra queste la V D del Liceo Scientifico di S. Teresa per la categoria Juniores, l’Ic. di Taormina per Cadetti e Cadette, la I C del Liceo Scientifico di S. Teresa per la categoria Allievi, la I C del Comprensivo di Francavilla per la cat. Ragazzi e la I C dell'Ic. di Alì Terme per le Ragazze.
Speaker della giornata Giuseppe Marcellino, mentre la registrazione degli arrivi e il controllo sulle gare è stato affidato al Ggg della Fidal di Messina. Tra gli ospiti della quinta edizione di “Corri con noi” il presidente del Comitato Coni di Messina, Aldo Violato, l’ex presidente provinciale del Coni e già campione sui 400 metri ostacoli, Giovanni Bonanno, e la responsabile dell’Ufficio attività motorie, fisiche e sportive dell’Ufficio scolastico provinciale, Maria Cristina Cavalletti. Prima della premiazione finale il saluto del sindaco di S. Teresa, Cateno De Luca, degli assessori Giovanni Bonfiglio (Sport) e Annalisa Miano (Pubblica Istruzione), del presidente del Consiglio comunale, Danilo Lo Giudice e della dirigente dell’Istituto “Caminiti-Trimarchi” Carmela Maria Lipari, che ha ringraziato i componenti del comitato organizzatore, i docenti di Educazione fisica Pasquale Zaffino, Carmelo Ucchino, Cettina Gussio, Concetta Saglimbeni e Salvino Risitano, e l'Amministrazione comunale che tramite il Corpo di Polizia municipale guidato dal comandante Diego Mangiò ha disciplinato il traffico e vigilato sulla manifestazione. Sul palco anche la dirigente del Comprensivo di S. Teresa, Enza Interdonato, e il prof. Domenico Genovese per la Direzione didattica. Preziosa la collaborazione degli studenti del "Caminiti-Trimarchi", con in testa i rappresentanti di istituto Giorgia Cacciola, Margherita Vito e Mario Mascena.
L’appuntamento con “Corri con noi” è fissato dunque al prossimo anno, sempre a S. Teresa di Riva, per una manifestazione divenuta ormai un importante occasione di aggregazione all’insegna dello sport, del rispetto e della sana competizione. 


Tutti i posizionamenti



Più informazioni: corri con noi  


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.