Giovedì 14 Novembre 2019
Serie C e D del campionato invernale. Visita del maestro Gino Visalli nella scuola tennis


Tennis. Doppio ko per il Tc Junior, continua la serie positiva di Trisini

15/12/2015 | SPORT

1096 Lettori unici

Trisini, Visalli, Brunetto, Casablanca e Fiasco con gli allievi

Il Tennis Club Junior di S. Teresa ha rimediato due sconfitte nell’ultimo turno del campionato invernale Fit. Il team di Serie C è era impegnato al comunale di S. Teresa contro la forte formazione del Circoletto dei Laghi di Ganzirri, che si è imposta sui tennisti di casa con il risultato finale 3 a 1, con tutti gli incontri finiti al terzo set e ben nove ore di gioco. Nel primo singolare partiva bene Damiano Velardo, vincendo il primo set per 6/3 ma subendo poi il gran ritorno di Gabriele Bombara, che chiudeva 6/2-6/1 il secondo e terzo set. Continua invece la bella serie positiva di Francesco Trisini, che ha vinto il terzo incontro consecutivo battendo Diego Vermiglio per 7/5-5/7-6/2. Nel terzo singolare buona prova di Walter Bonfiglio contro Andrea Buda, che ha avuto la meglio per 5/7-6/3-6/3 dopo quasi due ore di gioco. Il doppio disuptato dalla coppia collaudata Damiano Velardo e Bruno Brunetto contro Gabriele Bombara e Diego Vermiglio si è chiuso al tie break sul 6/2-6/2-10/8 per gli ospiti, nonostante una buona prova della coppia di casa. “Potevamo raggiungere anche una vittoria o quantomeno un pareggio, visto l'equilibrio in campo – ha commentato Brunetto, capitano del team di Serie C –. Finora abbiamo lottato con tutte le formazioni incontrate, che a livello tecnico sono sicuramente superiori a noi, e siamo usciti bene ed a testa alta. Certamente siamo delusi perché potevano conquistare almeno un paio di punti in più”.

Nel campionato di Serie D la formazione del Tc Junior era di scena sui campi in erba sintetica del Tc Bauso di Villafranca Tirrena, dove la squadra di casa ha vinto per 4 a 0. Nel primo singolare Ernesto Sepe, al rientro ed in condizioni fisiche precarie, cedeva a Ferdinando Lombardo per 6/1-6/1. Nel secondo incontro lunga partita tra Angelo Casablanca e Carmelo Pace, chiusasi sul finale di 6/3-6/7-6/2 per Pace con Casablanca in ripresa rispetto all'incontro di domenica scorsa, anche se ciò non è bastato per portare a casa un incontro fortemente condizionato dalla superficie.Nel terzo sin incontro altra partita per il giovanissimo Alberto Carrolo, che ha sfoderato un buona prova cedendo però al più esperto Giuseppe Perino per 6/3-6/2. Infine il doppio disputato dalla coppia green (26 anni in due) formata da Mauro Moschella e Alberto Carrolo contro Armando Miano e Francesco Lombardo: con quest’tulimi che hanno avuto la meglio sui santateresini per 6/1-6/1. “Sapevamo che l'incontro era difficile, giocare su una superficie dove si perde la misura dei colpi, per chi come noi gioca sempre sul duro, è un'impresa quasi impossibile – commenta Angelo Casablanca –. Abbiamo lottato fino alla fine, almeno per vincere un incontro, ci sono arrivato vicino, ma purtroppo non ci sono riuscito. Sul duro sarebbe finito diversamente”.

La società ha reso noto inoltre che nello scorso fine settimana il maestro nazionale e responsabile provinciale delle Scuole Tennis Fit, Gino Visalli, ha svolto la tradizionale visita annuale nella Club School santateresina guidata dall’istruttore di 1° grado Francesco Trisini: “È stato un importante momento di confronto tra il tecnico messinese e la nostra dirigenza – ha dichiarato il presidente del Tc Junior Casablanca – alla quale ha espresso parole di plauso ed incoraggiamento, visti i buoni risultati ottenuti a livello individuale di alcuni nostri giovani. Quasi certe ai nastri di partenza dei prossimi campionati Fit due formazioni giovanili Under 10 misto e Under 14 maschile”. All'incontro era presente anche il preparatore atletico dela società, Michele Fiasco.

Più informazioni: tennis invernale 15-16  


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.