Martedì 12 Novembre 2019
Terzo posto in classifica per il team A. La squadra B chiude quinta a sei punti


Tennis. Due sconfitte pagate care, il Tt Furci saluta la fase regionale

05/01/2016 | SPORT

1331 Lettori unici

Irrera, Di Pasquale, Grimaldi e Garufi

Cala il sipario per il Tennis Team Furci sul campionato invernale maschile Fit di Serie D. La società jonica ha disputato il torneo con due formazioni, A e B, scese in campo nella fase provinciale a gironi iniziata lo scorso novembre. Il team A puntava ad ottenere il passaggio al tabellone regionale per la promozione in Serie C, obiettivo sfumato nelle ultime gare a causa di due sconfitte che hanno pregiudicato la corsa ai primi due posti in classifica validi per la qualificazione. Nella settima e ultima giornata del campionato il Tt Furci A ha battuto in casa per 4 a 0 il Tc Bauso D di Villafranca Tirrena, grazie alle vittorie nei singolari di Francesco Di Pasquale su Francesco Puglisi per 6/1-6/0, Antonio Garufi contro Sergio Cucinotta per 6/0-6/0 e Gaetano Irrera su Giovanni Cavallaro per 6/3-6/0. Nel doppio è arrivato il poker con il successo della coppia di casa Di Pasquale-Garufi su Cucinotta-Cavallaro, battuti 6/1-6/2. Nel recupero della sesta giornata, invece, al “Carmelo Barbera” di Furci si è imposto per 3 a 1 il Nuovo Tennis Club Curcuraci, risultato che ha sancito definitivamente il mancato passaggio alla fase successiva della formazione furcese, che aveva già rimediato una sconfitta fuori casa con il Club Tennis e Vela Messina. Gli ospiti si sono imposti con le vittorie nei singoli di Pietro La Spada su Francesco Di Pasquale per 6/1-7/6, Emanuele La Spada su Antonio Garufi per 7/5-6/4 e Roberto Licata su Gaetano Irrera, superato dopo tre set di gioco per 6/3-4/6-6/4. I padroni di casa hanno invece vinto il doppio grazie al 6/3-6/2 ottenuto da Di Pasquale-Garufi sui fratelli La Spada. Il Tt Furci A, che nelle ultime uscite ha patito l’assenza di Angelo Grimaldi per infortunio, chiude così al terzo posto nella classifica del girone 4 con 15 punti, frutto di 5 vittorie e 2 sconfitte, con 21 incontri vinti e 7 persi. Alla fase regionale accedono Curcuraci (21 punti) e Tennis e Vela Messina (18).

La formazione B, inserita nel girone 1, ha invece chiuso il campionato invernale al quinto posto in graduatoria, con 6 punti frutto di 2 vittorie e 4 sconfitte, con 9 incontri vinti e 15 persi. Nell’ultima giornata la squadra è stata battuta fuori casa per 4 a 0 dal Tc Saliceto B di Gioiosa Marea: sconfitte nei primi due singolari per il capitano Filippo Gratino (6/4-6/0 da Giuseppe Pizzardi) e Giuseppe Balestieri (6/2-6/0 con Matteo Merlo), mentre nel terzo match Alberto Di Nuzzo si è imposto per 0/6-6/4-6/1 sul più quotato Marco Cicero. Nel doppio la coppia di casa Pizzardi-Merlo ha avuto la meglio sul duo ospite Carmelo Trimarchi-Gaetano Giuffrè per 7/6-6/3. Nel recupero della sesta giornata il Furci B ha invece ottenuto un successo in casa per 3 a 1 sul Tc Merì B, grazie alle vittorie di Filippo Gratino su Sebastiano Borghese per 6/2-6/3, Carmelo Trimarchi su Nicolò Gaetani con un periodico 6/4 e Gaetano Giuffrè contro Orazio Bisignani per 6/3-7/5. Il doppio è andato agli ospiti, con Borghese-Bisignani che hanno avuto la meglio su Giuffrè-Balestieri con il finale di 6/3-6/2. Alla fase regionale passano Tc Messina con 16 punti e Tc Bauso B con 14.
I campionati proseguono adesso con le gare del girone di ritorno del torneo invernale di Serie C femminile, che riprenderà il 23 gennaio, mentre le prossime competizioni maschili avranno inizio in primavera.

Più informazioni: tennis invernale 15-16  


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.