Mercoledì 18 Settembre 2019
A febbraio era stato deciso lo spostamento, ora il Comune ha affidato i lavori


S. Teresa, un palo dell'illuminazione blocca da cinque mesi la costruzione della rotonda

di Andrea Rifatto | 30/06/2019 | ATTUALITÀ

1336 Lettori unici | Commenti 2

L'imbocco della passerella lato S. Teresa

Un palo da spostare blocca da cinque mesi la realizzazione della rotatoria all’imbocco lato S. Teresa della passerella sul torrente Agrò che collega con Alessio. Dell’intervento se n’erano perse le tracce dall’1 febbraio, quando i due Comuni e l’Anas effettuarono un sopralluogo in piazza Antonio Stracuzzi (LEGGI QUI) in cui vennero analizzate due soluzioni progettuali redatte dall’ingegnere Onofrio Crisafulli dell’Ufficio tecnico santateresino, ossia una rotonda circolare e una ovale. I tecnici Anas optarono per la seconda, ritenendola ottimale per disciplinare il traffico viario, e presero l’impegno a sviluppare l’elaborato esecutivo e a realizzare successivamente i lavori. Già in quella sede, però, venne rilevata la necessità di rimuovere un palo dell’illuminazione stradale nello slargo e spostare sei stalli del mercato quindicinale, interventi entrambi posti a carico del Comune di S. Teresa. Ma per quattro mesi non se n’è saputo più nulla e solo il 3 giugno l’Ufficio tecnico ha avviato la trattativa privata per individuare la ditta a cui affidare i lavori di spostamento del palo, il cui costo è stato calcolato con una perizia di spesa redatta dall’ing. Crisafulli in 9mila euro, di cui 6mila 803 per lavori e 2mila 196 per somme a disposizione. Nel provvedimento il Comune ricorda come “Anas ha comunicato di aver predisposto uno schema planimetrico dal quale si evince la presenza di un palo della pubblica illuminazione interferente con le previsione progettuali della rotatoria e pertanto ha subordinato la realizzazione della stessa allo spostamento del palo da parte dell'Amministrazione comunale”. Gli interventi sono stati aggiudicati il 27 giugno alla ditta Di Natale Domenico di S. Alessio, che ha offerto un ribasso dell’11,50% per un totale di 8mila 093 euro e provvederà dunque a spostare il palo e ad effettuare l’illuminazione all’interno della rotatoria. Il Comune di S. Teresa dovrà poi farsi carico di altri lavori di segnaletica fino al lungomare.


COMMENTI

Giuseppe GARUFI | il 30/06/2019 alle 17:23:42

L’importante che si facciamo, e bene, feste, festicciole. Oppio populi. Alla sicurezza stradale viene preferito il divieto di sosta e relative multe.

vivamilan | il 01/07/2019 alle 13:02:42

Per spostare un palo ci vogliono 9 mila Euro?Sarà in metallo pregiato e bisogna fare molta attenzione,anche la Ditta deve essere specializzata!Siamo rovinati||||

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.