Martedì 22 Ottobre 2019
La minoranza disapprova le dichiarazioni di Argiroffi sulle dimissioni di Scala


Roccalumera, "Solidarietà all'ex dirigente, parole pesanti e inopportune del sindaco"

di Andrea Rifatto | 08/10/2019 | POLITICA

1322 Lettori unici

Il gruppo di minoranza

“Disapproviamo le dichiarazioni del sindaco in merito alla ‘rottura’ con il dirigente dell’Area finanziaria e, nel contempo, esprimiamo vicinanza e solidarietà al dottor Luciano Scala”. Lo scrivono in una nota i consiglieri del gruppo di minoranza di Roccalumera, commentando la notizia che abbiamo dato nei giorni scorsi (LEGGI QUI) con le dichiarazioni rilasciate dal primo cittadino Gaetano Argiroffi in merito alle dimissioni del dirigente. “Le dimissioni del dottor Scala, rese note solo a seguito della pubblicazione della determina sindacale di presa d’atto n. 17 del 9 settembre, ancorché rassegnate già in data 1 agosto – scrivono Rita Corrini, Tiziana Maggio, Antonio Scarci e Ivan Cremente – ci hanno colto assolutamente di sorpresa in quanto nulla è emerso durante la seduta di Consiglio comunale del 5 settembre in cui si è approvato il Rendiconto 2018. Vi è da dire, invece, che nei mesi precedenti in cui il dirigente ha elaborato questo documento, è stato sempre disponibile nei confronti dei consiglieri in merito a delucidazioni e chiarimenti che gli sono stati sottoposti riguardo la materia contabile, con la professionalità e la competenza di sempre. Avevamo, dunque, appreso con rammarico le dimissioni rassegnate al sindaco per motivi personali e familiari, rispettando la decisione dell’ex dirigente dell’area finanziaria: mai, però, ci saremmo aspettati – continua la minoranza – che il primo cittadino liquidasse il dottor Scala con dichiarazioni pesanti e inopportune che minano la serietà e la dignità di un capace ed affidabile professionista. Le dichiarazioni del sindaco non rendono il giusto merito alla carriera di un dirigente, che non si è mai risparmiato nell’interesse dell’ente, operando con dedizione e competenza e che così avrebbe continuato a fare fino al raggiungimento della pensione. A prescindere dai particolari della vicenda - concludono Corrini, Maggio, Scarci e Cremente – rinnoviamo al dottor Scala il nostro grazie per l’impegno profuso in questi anni e la competenza con cui ha diretto gli uffici finanziari del Comune di Roccalumera”.

Più informazioni: dimissioni luciano scala  


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.